Archivi Blog

Apple reportedly partners with banks, negotiates deep discounts on payments processing rates

Perche’ l’IPhone 6 – e non l’ IWatch – e’ la piu’ grande uscita di Apple quest’anno.

images

Read this post in english

Immagine

Mentre nuove categorie di gadget -come il nuovo “iWatch” – potrebbero diventare una cospiqua fetta del fatturato di Apple quest’anno, secondo il CEO Tim Cook, la maggior parte della crescita è piu probabile che provenga da una fonte piu’ familiare:

L’iPhone, che compira’ 7 anni questo fine settimana.

Immagine


A proposito di cio’, l’ex dirigente di Apple Jean-Louis Gassée ha scritto questa settimana, “Le voci più ambiziose prevedono 50 milioni di iWatch venduti nei primi 12 mesi. Penso che sia una stima irrealistica, ma se un iWatch dal costo unitario di 300$ e’ in grado di generare questi numeri, si parlerebbe di un fatturato 15 milioni di dollari l’anno.

Questo mi sembra un risultato enorme fino a quando lo si confronta con una stima conservativa per l’iPhone: 50 milioni di iPhone a 650 dollari genera 32 milioni per trimestre “.


Negli ultimi anni, l’iPhone ha generato più della metà delle entrate di Apple e probabilmente la maggior parte dei suoi profitti. (Apple non divulga il margine lordo per linea di prodotto, ma è ampiamente stimato che l’iPhone è la linea di prodotto più redditizio della società, grazie ai suoi sussidi sui prezzi alti e sugli operatori mobile).


L’iPhone contribuisce in misure sproporzionate alla crescita di Apple.

Negli ultimi dieci trimestri riportati, l’iPhone ha generato più della metà delle nuove entrate di Apple e comparando questi risultati rispetto ai precedenti anni ha generato entrate per sette volte l’iniziale fatturato della societa’.

Per due volte, ha rappresentato più del 150% della crescita di Apple, il che significa che più che ha compensato i cali annui di altre linee di prodotti, come l’iPad e Mac.

Immagine


Un particolare successo (o insuccesso) del lancio dell’ iPhone 6 quest’anno, dunque, potrebbe avere effetti enormi sul business di Apple, dato che la crescita si è ridimensionata. Infatti, un eventuale successo dell’ iPhone 6 può far si’ che Apple possa vendere il 25% in più rispetto al lancio degli iPhone dell’anno precedente, 200 milioni invece di 160 milioni, il che significa 26 miliardi didollari di potenziali nuove entrate. Molto più di cio’ che l’iWatch è in grado di generare da subito.

what-the-iphone-represents-for-apple-percentage-of-unit-shipments-percentage-of-revenue-percentage-of-revenue-growth_chartbuilder

 

 

 

 

 

Why the iPhone 6—not the iWatch—is Apple’s biggest launch this year

20120314apple-money-485x291

 

While new gadget categories—such as the supposedly forthcoming “iWatch”—could fetch Apple plenty of attention this year, and take some pressure off CEO  Tim Cook, the bulk of its growth is more likely to come from a familiar source: The iPhone, which will be 7 years old this weekend.

130212120232-im-watch-horizontal-gallery

 

For some perspective on this, former Apple executive Jean-Louis Gassée wrote this week, “The most ambitious rumors project 50 million iWatches sold in the first 12 months. I think that’s an unrealistic estimate, but if a $300 iWatch can sell at these numbers, that’s $15B for the year. This seems like a huge number until you compare it to a conservative estimate for the iPhone: 50 million iPhones at $650 generates $32B per quarter.”

Over the past several years, the iPhone has generated more than half of Apple’s revenue and likely more of its profits. (Apple doesn’t disclose gross margin per product line, but it’s widely estimated that the iPhone is the company’s most profitable product line, thanks to its high pricing and mobile-operator subsidies.)

The iPhone also drives a disproportionate amount of Apple’s growth. Over the past ten reported quarters, the iPhone has generated more than half of Apple’s new revenue—measured versus the prior year—seven times. Twice, it has represented more than 150% of Apple’s growth, meaning it more than offset year-over-year declines in other product lines, such as the iPad and Mac.

 

picture18

A particularly successful (or unsuccessful) iPhone 6 launch this year, therefore, could have oversized effects on Apple’s business, as growth has slowed. Indeed, if a successful iPhone 6 can even help Apple sell 25% more iPhones than it did over the past year—200 million instead of 160 million—that’s $26 billion in potential new revenue. Much more than the iWatch is likely to generate right away.

 

what-the-iphone-represents-for-apple-percentage-of-unit-shipments-percentage-of-revenue-percentage-of-revenue-growth_chartbuilder

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: