Archivi Blog

When Wearable Health Trackers Meet Your Doctor

Perche’ l’IPhone 6 – e non l’ IWatch – e’ la piu’ grande uscita di Apple quest’anno.

images

Read this post in english

Immagine

Mentre nuove categorie di gadget -come il nuovo “iWatch” – potrebbero diventare una cospiqua fetta del fatturato di Apple quest’anno, secondo il CEO Tim Cook, la maggior parte della crescita è piu probabile che provenga da una fonte piu’ familiare:

L’iPhone, che compira’ 7 anni questo fine settimana.

Immagine


A proposito di cio’, l’ex dirigente di Apple Jean-Louis Gassée ha scritto questa settimana, “Le voci più ambiziose prevedono 50 milioni di iWatch venduti nei primi 12 mesi. Penso che sia una stima irrealistica, ma se un iWatch dal costo unitario di 300$ e’ in grado di generare questi numeri, si parlerebbe di un fatturato 15 milioni di dollari l’anno.

Questo mi sembra un risultato enorme fino a quando lo si confronta con una stima conservativa per l’iPhone: 50 milioni di iPhone a 650 dollari genera 32 milioni per trimestre “.


Negli ultimi anni, l’iPhone ha generato più della metà delle entrate di Apple e probabilmente la maggior parte dei suoi profitti. (Apple non divulga il margine lordo per linea di prodotto, ma è ampiamente stimato che l’iPhone è la linea di prodotto più redditizio della società, grazie ai suoi sussidi sui prezzi alti e sugli operatori mobile).


L’iPhone contribuisce in misure sproporzionate alla crescita di Apple.

Negli ultimi dieci trimestri riportati, l’iPhone ha generato più della metà delle nuove entrate di Apple e comparando questi risultati rispetto ai precedenti anni ha generato entrate per sette volte l’iniziale fatturato della societa’.

Per due volte, ha rappresentato più del 150% della crescita di Apple, il che significa che più che ha compensato i cali annui di altre linee di prodotti, come l’iPad e Mac.

Immagine


Un particolare successo (o insuccesso) del lancio dell’ iPhone 6 quest’anno, dunque, potrebbe avere effetti enormi sul business di Apple, dato che la crescita si è ridimensionata. Infatti, un eventuale successo dell’ iPhone 6 può far si’ che Apple possa vendere il 25% in più rispetto al lancio degli iPhone dell’anno precedente, 200 milioni invece di 160 milioni, il che significa 26 miliardi didollari di potenziali nuove entrate. Molto più di cio’ che l’iWatch è in grado di generare da subito.

what-the-iphone-represents-for-apple-percentage-of-unit-shipments-percentage-of-revenue-percentage-of-revenue-growth_chartbuilder

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: